Chi si gode il cammino non vuole sapere quanto tempo manca alla meta. E tu, se per caso vieni a saperlo, rallenta.

055 Baraggia di Candelo 12/1/14

Baraggia di Candelo, al tramonto incontriamo un gregge variopinto.


Dall'altipiano della baraggia verso Valdengo, in basso il Cervo.



Belati e lamenti di un gregge, ancora invisibile, che risale la scarpata. Poi arriva di carriera questo splendido esemplare di pastore biellese. E' il cane del pastore, non capisco perché giunga così da lontano.

... arriva e, attento alle pecore che intanto stanno comparendo, si ferma mezzo metro dietro me. Allungo una mano per un saluto e lui fa un salto indietro ringhiando. Mi aveva scambiato per il pastore!


Giovane coppia cittadina che tuttavia si ferma e si gode il momento del passaggio del gregge. La bellezza di un gregge è universale.